Come creare e utilizzare i parametri in Tableau

I parametri in Tableau forniscono valori da trasmettere nei calcoli. Questo blog di Edureka ti offre un modo per utilizzare Tableau per qualcosa di più che semplici visualizzazioni.

Pensaci in questo modo, e se avessi bisogno di un componente per la tua visualizzazione che non è esattamente nel tuo set di dati. Parametri in Tableau ti consentirà di fornire quel valore a cui passare Quadro .

Tableau sta emergendo come una delle tendenze più importanti della business intelligence nel 2019. Guardando le tendenze di Google, sembra che non ci possa essere momento migliore di 'adesso' per .





Questo articolo tratta i seguenti argomenti:

Cosa sono i parametri in Tableau?

I parametri in Tableau ti consentono di utilizzare valori aggregati che non sono disponibili nei tuoi dati e incorporano questi valori nel tuo rapporti del dashboard . Dopo la creazione, gli utenti finali possono controllare l'input per vedere i risultati dell'effetto del parametro.



Allora, cos'è esattamente un parametro in Tableau?

Qualsiasi valore passato a un programma per personalizzarlo per uno scopo particolare è chiamato parametro . Potrebbe essere qualsiasi cosa: una stringa di testo, un intervallo di valori o un importo solo per citarne alcuni.

I parametri ti aiutano a sperimentare con alcuni cosa succede se scenari. Supponi di non essere sicuro di quali campi includere nella visualizzazione o quale layout funzionerebbe meglio per i tuoi visualizzatori. Puoi incorporare parametri nella tua vista, la tua per consentire agli spettatori di scegliere come visualizzare i dati.



Quando usi i parametri, devi legarli alla vista in qualche modo:

  • Nei calcoli e nei campi calcolati utilizzati nella vista.

  • Per visualizzare il controllo dei parametri nella vista per consentire agli utenti di selezionare i parametri.

  • Per fare riferimento ai parametri nelle azioni dei parametri.

Solo teoricamente conoscere questo concetto non ti farebbe bene. Quindi, nei prossimi segmenti, ti guiderò attraverso il processo di creazione e utilizzo dei parametri in Tableau.

talend open studio for data integration tutorial

Passaggio 1: guida introduttiva

Puoi iniziare aprendo Tableau e collegandoti al file Superstore Sample DataSet.

1. Trascina Data dell'ordine allo scaffale delle colonne e I saldi allo scaffale delle righe.

2. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Anno Pillola sullo scaffale della colonna.

3. Vai a Altro> Personalizzato.

4. Quando il file Data personalizzata appare la finestra di dialogo, fare clic su Mese anno opzione dal menu a discesa.

unire 4 elementi dell'albero decisionale di ordinamento

Ti ritroverai con un grafico lungo le linee di quanto segue:

Iniziare con una visualizzazione - Parametri in Tableau - Edureka

Passaggio 2: creazione di parametri in Tableau

Quindi, lo scenario che sto cercando di creare è un cosa succede se scenario. Per esempio. e se le vendite fossero il 3% in più .

Per creare un parametro, procedi come segue

  1. Vai a Analisi Menu e seleziona Crea campo calcolato . In alternativa, puoi fare clic con il pulsante destro del mouse all'interno del file Le misure riquadro e selezionare Crea campo calcolato anche da lì.
  2. Ora, prima di creare il campo calcolato che utilizzerà il nostro parametro, dobbiamo creare il parametro. Quindi nella metà inferiore della finestra c'è una sezione intitolata Parametro e un collegamento accanto ad esso che dice Creare . Clicca su Creare .
  3. Compila i campi esattamente come mostrato.
  4. Clicca su ok . Il tuo parametro ora viene visualizzato nella casella Parametro.

Passaggio 3: utilizzo dei parametri di Tableau nei calcoli

Ora, per questo scenario, ora vogliamo usare il nostro parametro e alcuni Tabella delle funzioni per creare un campo calcolato da aggiungere al nostro grafico per vedere il suo effetto sui nostri dati . Mentre sei ancora nella finestra di dialogo Campo calcolato, crea il tuo campo calcolato:

1. Assegna un nome al campo calcolato IF_Sales (Calc)

2. Formula: [Vendite] * (([IF_Sales Param] / 100) +1)

3. Fare clic su ok .

&picche Si noti che nel calcolo il parametro che abbiamo creato interagirà con la misura delle vendite.

Passaggio 4: controllo dei parametri

Tornando alla visualizzazione principale di Tableau, vedrai il tuo campo Calcolato nel riquadro Misure e il parametro nel riquadro Parametri della finestra Dati.
1. Fare clic su Parametro IF_Sales Param

2. Seleziona Mostra controllo parametri

3. In alto a destra nella visualizzazione, il file Filtro di controllo dei parametri sarà mostrato.

Passaggio 5: utilizzo dei parametri di Tableau nella visualizzazione

1. Trascina il file Campo calcolato IF_Sales (Calc) e rilascialo sopra il tuo I saldi Asse. Mentre ci passi sopra, noterai un segno di uguale trasparente.

2. Dopo aver lasciato cadere noterai Misura i nomi è stato ora aggiunto al tuo Mensola dei colori e a Legenda dei colori mostra entrambi I saldi e IF_Sales .

3. Poiché il controllo Parameter è a 0, le linee sono una sopra l'altra.

4. Fare clic sul controllo Parameter e vedrete apparire le due linee.

Queste linee rappresentano i valori correnti di I saldi dal tuo set di dati e dal tuo Vendite calcolate contemporaneamente. E hai incorporato con successo il tuo parametro nel tuo visualizzazione !

analizzare la stringa per data java

I parametri sono elementi dinamici e utili per aggiungere interattività e flessibilità a un report. È uno strumento versatile e può essere utilizzato in calcoli e set, altrettanto bene!

Vuoi saperne di più sui parametri in Tableau? O forse altri concetti? Edureka's è quello che fa per te. Era in linea con l'esame di livello per associati qualificati di Tableau. È appositamente curato per aiutare i professionisti dell'analisi e dei dati a creare elementi visivi, dashboard, eseguire script e creare diagrammi di rete su Tableau per presentare i dati in modo molto migliore e approfondito. Il corso live e interattivo è co-creato da professionisti del settore e copre aspetti critici della visualizzazione dei dati con Tableau, come la formattazione condizionale, lo scripting, i grafici di collegamento, l'integrazione del dashboard e l'integrazione di Tableau con R.