Ruby on Rails Tutorial: tutto quello che devi sapere sulle applicazioni web

Questo tutorial su Ruby on Rails ti fornirà una conoscenza approfondita di Rails Framework e ti aiuterà a creare un'applicazione web da zero.

Milioni di aziende utilizzano Internet come un canale di comunicazione conveniente. Consente loro di scambiare informazioni con il loro mercato di riferimento e di effettuare transazioni veloci e sicure. I framework sono librerie che ti aiutano a sviluppare la tua applicazione in modo più veloce e intelligente. è uno dei framework per applicazioni web più estremamente produttivi. Questo tutorial su Ruby on Rails ti fornirà una conoscenza approfondita del framework dell'applicazione web.

I seguenti argomenti sono trattati in questo tutorial su Ruby on Rails:





Cos'è Ruby on Rails?

Ruby on Rails- edurekaRuby on Rails, noto anche come Rails, è un server-sideframework per applicazioni web scritto nel linguaggio di programmazione Ruby. È un framework model-view-controller che fornisce una struttura per un database e pagine web. Si può sviluppare un'applicazione almeno dieci volte più velocemente con Rails rispetto a un tipico struttura.



Andiamo avanti con il tutorial di Ruby on Rails e scopriamo altri motivi per utilizzare questo framework.

Perché usare Ruby on Rails?

Il web framework è dotato di funzionalità per facilitare lo sviluppo web sia lato client che lato server. Fornisce la struttura di base richiesta dagli sviluppatori per creare pagine Web, servizi Web e database. Inoltre, consente agli sviluppatori di creare interfacce utente combinando , CSS, e XML. Diamo uno sguardo ad alcuni dei motivi per cui dovremmo scegliere Ruby on Rails rispetto ad altri framework:

  • È perfetto per le tecnologie web
  • Risparmia denaro
  • Risparmia tempo
  • Comunità attiva e disponibile
  • Crea le tue app Plug & Play
  • Utilizzato da grandi aziende

Ora che sappiamo perché dovremmo preferire Ruby on Rails più di altri framework, andiamo avanti con il nostro Ruby on Rails Tutorial e conosciamo il linguaggio di programmazione in cui è scritto.



java string divide più delimitatori

Introduzione a Ruby

Ruby è un linguaggio di programmazione dinamico e open source con particolare attenzione alla semplicità e alla produttività. Ha un'elegante sintassi naturale da leggere e facile da scrivere. In Ruby, assolutamente tutto è un oggetto, il che significa che tutto funziona secondo lo stesso paradigma di invio e ricezione di messaggi.

Andiamo avanti con il nostro tutorial su Ruby on Rails e diamo uno sguardo ad alcuni dei vantaggi del linguaggio di programmazione Ruby.

Vantaggi di Ruby

Ruby è spesso consigliato ai principianti perché è facile da usare e padroneggiare. Un altro motivo è che viene fornito con un lungo elenco di vantaggi rispetto ad altre lingue. Itè uno dei linguaggi di programmazione più popolari e alimenta molte applicazioni in forte espansione. Diamo uno sguardo ad alcuni dei vantaggi del linguaggio di programmazione:

Semplicità - La sintassi di Ruby è molto semplice e leggibile. Consente agli sviluppatori Ruby di fare di più con meno codice. La leggibilità rende anche Ruby quasi auto-documentante e riduce l'onere di scrivere commenti separati o testo di aiuto per gli sviluppatori.

Sviluppo più veloce - Lo sviluppo web con Ruby on Rails è più veloce grazie all'orientamento agli oggetti del linguaggio di programmazione Ruby. una riga di codice in Ruby a volte può valere sei righe di codice Java. Offre una potente infrastruttura sin dall'inizio e consente agli sviluppatori di risparmiare tempo e sforzi considerevoli per crearne una da zero.

Facile manutenzione e aggiornamenti del codice - Ruby è noto per la sua stabilità e prevedibilità. È abbastanza facile modificare il codice esistente e aggiungere nuove funzionalità a un sito. Ciò è particolarmente prezioso per progetti e startup a lungo termine.

Efficacia dei costi - Può essere eseguito sull'open source gratuito Linux e funziona bene con molti server web e database gratuiti. L'intero processo di sviluppo e gli aggiornamenti del codice vengono eseguiti più velocemente. quindi, gli imprenditori tendono a spendere meno soldi per lo sviluppo del loro sito web e il suo aggiornamento.

Ora che conosci alcuni dei vantaggi del linguaggio di programmazione Ruby, andiamo avanti con il nostro tutorial su Ruby on Rails e dai un'occhiata ad alcuni dei framework più popolari di Ruby.

Quadri di Ruby

Le regole di sintassi espressive di Ruby consentono ai programmatori di creare applicazioni web scrivendo codice di facile lettura. Molti sviluppatori optano addirittura per Ruby per creare prototipi senza impiegare tempo e sforzi aggiuntivi. Ma gli sviluppatori non possono scrivere applicazioni web grandi e complesse in Ruby senza sfruttare i framework web. Gli strumenti, le librerie e le utilità forniti dai framework web Ruby consentono ai programmatori di scrivere applicazioni web in base ai diversi requisiti aziendali.

Alcuni dei famosi quadri di Ruby includono:

  • Ruby on Rails
  • Ruote
  • Sinatra
  • Cuba
  • Hanami
  • Scorched
  • Giacca sportiva

Quindi andiamo avanti e concentriamoci su uno dei framework più popolari di Ruby e saperne di più su Rails Framework in questo Ruby on Rails Tutorial.

Ruby on Rails

Ruby on Rails è il framework web più popolare per il linguaggio di programmazione Ruby. Il framework web full-stack è dotato di funzionalità per facilitare lo sviluppo web sia lato client che lato server. Fornisce la struttura di base richiesta dagli sviluppatori per creare pagine Web, servizi Web e database.

Ora andiamo avanti con il nostro tutorial su Ruby on Rails ed elenchiamo alcuni dei motivi per cui Rails viene scelto tra centinaia di altri linguaggi di programmazione.

Vantaggi di Ruby on Rails

  1. Forte aderenza agli standard - Uno dei vantaggi più notevoli Ruby on Rails è un forte sostegno degli standard web per ogni parte di un'applicazione, dall'interfaccia utente al trasferimento dei dati. Rende la lingua molto più facile da imparare per i principianti e molto più piacevole da usare per i professionisti. Non solo, riduce anche al minimo la quantità di codice che è necessario scrivere per implementare una funzionalità.
  2. Comunità enorme e attiva - Circa il 10% dei siti web più popolari al mondo utilizza Ruby on Rails che lo colloca tra i primi 3 strumenti di sviluppo web più utilizzati. C'è una vasta comunità di sviluppatori RoR su e centinaia di diverse gemme e librerie utili create dalla comunità che puoi utilizzare come parte del tuo software.
  3. Efficienza nel tempo - Ci sono centinaia di strumenti in Ruby on Rails che possono sia accelerare che semplificare la tua esperienza complessiva di codifica, oltre a risparmiare tempo da compiti semplici ma che richiedono tempo. Fondamentalmente, questo significa che puoi guadagnare più soldi nello stesso lasso di tempo.
  4. Popolarità tra le grandi aziende - La maggior parte delle grandi aziende con analisti professionisti prende buone decisioni sugli strumenti che utilizzano per i loro progetti. Ruby on Rails si è sicuramente guadagnata una tale reputazione poiché ci sono molti progetti davvero enormi che ancora lo utilizzano. Alcune delle grandi aziende includono GitHub, Airbnb, Shopify ecc.

Ora andiamo avanti con il nostro tutorial su Ruby on Rails e scopriamo alcune delle attività principali eseguite da Rails durante la creazione di un'applicazione.

Struttura delle rotaie

Un framework è un programma, un insieme di programmi e una libreria di codici che scrive la maggior parte della tua applicazione per te. Quando usi un framework, il tuo lavoro è scrivere le parti dell'applicazione che le fanno fare le cose specifiche che desideri. Quando si decide di scrivere un'applicazione Rails, è importante eseguire tre attività principali come:

  1. Descrivi e modella il dominio della tua applicazione - Il dominio è l'universo della tua applicazione. Il dominio può essere un negozio di musica, un'università, un servizio di appuntamenti, una rubrica o un inventario di hardware. Quindi qui devi capire cosa c'è dentro, quali entità esistono in questo universo e come gli elementi in esso si relazionano tra loro. Ciò equivale a modellare una struttura di database per mantenere le entità e le loro relazioni.
  2. Specifica cosa può accadere in questo dominio & meno Il modello di dominio è statico e dobbiamo renderlo dinamico. Gli indirizzi possono essere aggiunti a una rubrica, gli spartiti musicali possono essere acquistati dai negozi di musica e gli utenti possono accedere a un servizio di appuntamenti. Devi identificare tutti i possibili scenari o azioni a cui possono partecipare gli elementi del tuo dominio.
  3. Scegli e progetta le viste disponibili pubblicamente del dominio & meno A questo punto, puoi iniziare a pensare in termini di browser web. Dopo aver deciso che il tuo dominio ha studenti e che possono registrarsi per i corsi, puoi visualizzare una pagina di benvenuto, una pagina di registrazione e una pagina di conferma, ecc. Ciascuna di queste pagine, o visualizzazioni, mostra all'utente come stanno le cose stare a un certo punto.

Sulla base delle tre attività precedenti, Ruby on Rails si occupa di un framework Model View Controller. Quindi andiamo avanti con il nostro tutorial su Ruby on Rails e scopriamo di più su MVC Framework.

Ruby on Rails MVC Framework

Il Controller vista modello principio divide il lavoro di un'applicazione in tre sottosistemi separati ma strettamente cooperativi.

  • Modello (ActiveRecord) - Mantiene la relazione tra gli oggetti e il database e gestisce la convalida, l'associazione, le transazioni e altro. Questo sottosistema è implementato nella libreria ActiveRecord, che fornisce un'interfaccia e un collegamento tra le tabelle in un database relazionale e il codice del programma Ruby che manipola i record del database. I nomi dei metodi Ruby vengono generati automaticamente dai nomi dei campi delle tabelle del database.
  • Visualizza (ActionView) - Si tratta di una presentazione di dati in un formato particolare, attivata dalla decisione di un controller di presentare i dati. Sono sistemi di modelli basati su script come JSP, ASP, PHP e molto facili da integrare con la tecnologia AJAX. Questo sottosistema è implementato nella libreria ActionView, che è un sistema basato su Embedded Ruby (ERb) per la definizione dei modelli di presentazione per la presentazione dei dati. Ogni connessione Web a un'applicazione Rails risulta nella visualizzazione di una vista.
  • Controller (ActionController) - La struttura all'interno dell'applicazione che dirige il traffico, da un lato, interrogando i modelli per dati specifici e, dall'altro, organizzando quei dati in una forma che si adatta alle esigenze di una data vista. Questo sottosistema è implementato in ActionController, che è un broker di dati che si trova tra ActiveRecord e ActionView.

Ora che sai cos'è Ruby on Rails e perché dovremmo usare questo framework, andiamo avanti e diamo un'occhiata al processo di installazione di Ruby e Rails.

Fasi di installazione

Per sviluppare un'applicazione web utilizzando Ruby on Rails Framework, dobbiamo prima installare il seguente software:

  • Rubino
  • Il framework Rails
  • Un server web
  • Un sistema di database

Rails funziona con molti sistemi di database, incluso MySQL , PostgreSQL, SQLite, Oracle, DB2 e SQL Server. Fare riferimento al corrispondente manuale di configurazione del sistema database per configurare il database.

Installazione di Rails su Windows

Passaggio 1: installa Ruby

scarica un pacchetto di installazione darubyinstaller.org. Segui il Scarica link ed esegui il programma di installazione risultante. Puoi installare l'ultima versione disponibile di Ruby con un solo clic. È un pacchetto molto piccolo e riceverai anche RubyGems insieme a questo pacchetto. Dopo l'installazione, puoi anche controllare la versione digitando rubino -v nel prompt dei comandi.

Passaggio 2: installazione di Rails

Con Rubygems caricato, puoi installare tutti i Rails e le sue dipendenze usando il seguente comando tramite la riga di comando & meno

C:> gem install rails

Passaggio 3: controllare la versione dei binari

Utilizzare il seguente comando per verificare la versione dei binari.

C:> binari -v

Produzione

Rotaie 5.2.2

Una volta che hai finito con i passaggi precedenti, hai installato correttamente Ruby on Rails su Windows.

Ora che hai un'idea di Ruby on Rails Framework e di come installarlo, andiamo avanti con il nostro Ruby on Rails Tutorial e comprendiamo una semplice implementazione della creazione di una pagina web utilizzando il framework.

Creazione di una pagina Web utilizzando Ruby on Rails (Demo)

Qui useremo PostgreSQL come nostro database. È una scelta popolare tra la comunità di Ruby On Rails. Per prima cosa devi navigare nella directory in cui vuoi salvare il tuo progetto e aprire il prompt dei comandi.

Per generare una nuova app eseguire il codice seguente:

rails nuovo collabfield --database = postgresql

Con questo, abbiamo generato con successo la nostra nuova applicazione e possiamo navigare nella nuova directory utilizzando il seguente comando:

cd collabfield

Una volta che siamo all'interno della directory, possiamo eseguire l'app utilizzando il seguente comando:

rotaie s

Con questo, abbiamo avviato la nostra app e ora devi aprire il browser e andare su http: // localhost: 3000 dove troverai la pagina di benvenuto di Rails.

Ora cambieremo la pagina di benvenuto di Rails nella nostra home page e per questo dobbiamo generare un nuovo controller chiamato pages usando il seguente comando:

rails g controller pagine

Utilizzeremo questo PagesController per gestire le nostre pagine speciali e statiche. Possiamo usare Notepad ++ o Sublime text per aprire il file pages_controller.rb.

app / controllers / pages_controller.rb

Quando apriamo pages_controller.rb, vediamo questo:

class PagesController 

Tutti i controller che creiamo erediteranno dalla classe ApplicationController. Pertanto, tutti i metodi definiti all'interno di questa classe saranno disponibili su tutti i nostri controller.

Definiremo un metodo pubblico denominato index, quindi può essere richiamato come azione:

class PagesController 

Ora definiamo una rotta in modo che Rails sappia quale controller e la sua azione chiamare quando apriamo la nostra pagina principale. Apri un file routes.rb in app / config / routes.rb e inserisci la seguente riga:

root a: 'pages # index'
Rails.application.routes.draw fa il root a: 'pages # index' end

Ora creiamo un nuovo modello per la nostra azione di indicizzazione. Vai su app / views / pages e crea un file index.html.erb all'interno di questa directory. All'interno di questo file possiamo scrivere il nostro normale codice HTML + Embedded Ruby.

  

PER Ruby on Rails esempio di pagina web.

Casa Link Link Link

A proposito di me

Foto di me:
Immagine

Qualche testo sui servizi mi abbandonano per colpa mia menti morbide ..

Altro testo

Il consumatore di Lorem ipsum è Sme.

Immagine
Immagine
Immagine

TITOLO DEL TITOLO

Descrizione del titolo, 7 dicembre 2017
Immagine

Un po 'di testo ..

È lenitivo per l'anima, che è colpa di coloro che sono negli uffici della mia fatica, hanno abbandonato il consectetur generale adipiscing elit, sed tempor e vitality, in modo che il lavoro e il dolore, alcune cose importanti da fare eiusmod. Negli anni vengono, chi fa esercizio fisico, il distretto scolastico.


TITOLO DEL TITOLO

Descrizione del titolo, 2 settembre 2017
Immagine

Un po 'di testo ..

È lenitivo per l'anima, che è colpa di coloro che sono negli uffici della mia fatica, hanno abbandonato il consectetur generale adipiscing elit, sed tempor e vitality, in modo che il lavoro e il dolore, alcune cose importanti da fare eiusmod. Negli anni vengono, chi fa esercizio fisico, il distretto scolastico.

Piè di pagina

Per saperne di più sull'HTML: ***Clicca qui***

Ora quando torniamo alla nostra homepage, apparirà così:

Con questo, arriviamo alla fine di questo tutorial su Ruby on Rails. Spero che questo articolo vi sia piaciuto e che abbiate capito come utilizzare il framework Ruby on Rails per le applicazioni web. Quindi, se hai letto questo, non sei più un principiante di Ruby on Rails. Prova questi esempi e fammi sapere se ci sono difficoltà che devi affrontare durante la distribuzione del codice.

Ora che hai imparato a conoscere Ruby on Rails Framework, controlla il diEdureka, una società di formazione online affidabile con una rete di oltre 250.000 studenti soddisfatti sparsi in tutto il mondo. Questo corso di certificazione è curato da professionisti del settore secondo i requisiti e le richieste del settore. Esplora le pratiche di sviluppo web full-stack con 'Ruby on Rails' per creare applicazioni altamente scalabili in un arco di tempo più breve rispetto alle sue controparti utilizzando concetti come MVC, Gems, Action View, Action Controller, Active Record & Deployment e Web Application Project. una domanda per noi? Per favore, menzionalo nella sezione commenti del 'Tutorial su Ruby on Rails' e ti risponderemo.