Visualizzazione dei dati con MS Excel: tutto ciò che devi sapere

Questo blog di Edureka ti offre una panoramica della visualizzazione dei dati senza la necessità di uno strumento basato su licenza, quindi, visualizzazione dei dati utilizzando MS Excel.

Nel mondo di oggi, i dati sono la nuova valuta. I dati sono ovunque e quindi visualizzare i dati è il primo passo per dare un senso ai dati.Se hai mai desiderato eseguire una rapida visualizzazione dei dati senza la necessità di avere uno strumento separato (basato su licenza), allora questo blog è solo per te. In questa serie di blog, discuteremo come fare Visualizzazione dei dati utilizzando MS Excel . Questo non si limita a creare un modo completamente nuovo di visualizzare i dati, ma ne costituisce anche una parte cruciale .

In questo articolo, avrai una panoramica della facilità di utilizzo di MS Excel per la visualizzazione dei dati. Discuteremo i seguenti argomenti:





La prima domanda che mi viene in mente è:

Perché la visualizzazione dei dati utilizzando MS Excel?

Ci sono molti motivi per cui l'utilizzo di Excel è la scelta ideale per Visualizzazione dati incluso ma non limitato a quanto segue



  • Non è necessario pagare un costo di licenza separato per altri strumenti (poiché è lecito ritenere che la maggior parte di noi abbia MS Excel installato sui propri computer)

  • Facile da usare poiché non è necessario apprendere uno strumento separato

  • Facile condividere la visualizzazione (ad esempio dashboard) con gli altri poiché anche i ricevitori non necessitano di uno strumento di visualizzazione separato.



Immagine - Visualizzazione dei dati utilizzando Excel - edureka

Visualizzazione dei dati iniziali utilizzando Excel: Importazione di dati in Excel

Molti dei file di dati sono direttamente nel formato .xlsx, quindi possiamo lavorare direttamente con loro. Tuttavia, per altri formati come CSV, ecc Excel fornisce un facile importarli.

come uscire da un programma java
  • Apri una nuova istanza di MS Excel e sulla barra multifunzione in alto, fai clic sull'icona di Dati . Dopo aver fatto clic su di esso, otterrai la seguente schermata.

  • Excel fornisce un modo semplice per importare i dati da vari formati come CSV, XML, JSON ecc.

  • Fare clic sull'origine dati pertinente. Scegli le opzioni di importazione corrette (ad es. Il delimitatore in un file CSV) e i dati verranno importati in Excel.Ad esempio: dopo aver importato un file CSV in Excel, i dati hanno questo aspetto:

  • Il passaggio successivo importante dopo il caricamento dei dati è convertirli in una tabella.

  • Per convertire i dati in una tabella, vai al file Casa quindi fare clic sull'icona Formatta come tabella opzione. Seleziona il formato desiderato, quindi seleziona tutti i dati come intervallo.I dati hanno questo aspetto dopo la conversione in formato tabella.

  • Dopo la conversione nel formato tabella, i dati sembrano molto più leggibili. Inoltre, Excel lo riconosce come tavolo il che significa che molte funzioni possono essere applicate direttamente ai dati come un filtro, un ordinamento ecc.

Visualizzazione dei dati iniziali utilizzando Excel: Filtri visivi utilizzando Slicer

Una delle operazioni comuni che devono essere eseguite sui dati è l'applicazione di filtri di dati. Sebbene i filtri possano essere applicati facendo clic sul nome di ciascun attributo, esiste un modo migliore e più visivo per farlo, ad es.il Affettatrice.

  • Clicca sul Inserire quindi fare clic sull'icona Affettatrice icona.

  • Dopo aver cliccatol'affettatrice, una finestra di dialogo chiamata Inserisci affettatrice apparirà con tutti gli attributi e una casella di controllo accanto a loro.

  • Fare clic sul nome dell'attributo desiderato e premere Ok .Tieni presente che è possibile selezionare anche più attributi. In questo esempio, selezionare Posizione e quindi premere Ok .

  • Dopo aver premuto Ok, viene aperta una nuova finestra di dialogo con il nome di Posizione. Nella finestra di dialogo è ora possibile visualizzare tutte le varie posizioni presenti nel set di dati. Basta fare clic su uno qualsiasi dei valori per filtrare i dati in base a quel valore.

  • Perselezionare più valori, fare clic sull'icona in alto a destra (con tre righe e casella di spunta).

Visualizzazione dei dati iniziali utilizzando Excel: Dai vita ai tuoi dati utilizzando la formattazione condizionale

La formattazione condizionale aiuta a esplorare e analizzare visivamente i dati, a rilevare problemi e a identificare tendenze e modelli. Utilizzando la formattazione condizionale, è molto facile evidenziare celle o intervalli di celle interessanti e visualizzare i dati utilizzando barre dei dati, scale di colori e set di icone.

1. Barre dati

Una barra dati aiuta ad analizzare il valore di una cella rispetto ad altre celle. La lunghezza della barra dei dati è direttamente proporzionale al valore nella cella. Una barra più lunga rappresenta un valore più alto e una barra più corta rappresenta un valore più basso. Le barre dei dati sono utili per individuare i valori più alti e più bassi, soprattutto con grandi volumi di dati.

  • Seleziona tutti i valori per ogni colonna di cuivalori che puoi esplorare utilizzandola barra dei dati. Dopo aver selezionato i valori, fare clic su Formattazione condizionale Icona sottoil Casa Menù. Quando viene visualizzato il menu a discesa, fare clic su Barre dei dati opzione e selezionareil colore desiderato.

  • Dopo aver selezionatoil colore desiderato, i dati in Entrate totali la colonna appariràcome l'istantanea qui sotto. Si prega di notare che ora solo osservando i dati, lo èmolto facileindividuare i pattern nell'attributo Total Revenue.

matrice di ordinamento c ++

2. Scale di colori

Le scale di colori sono guide visive che aiutano a comprendere la distribuzione e la variazione dei dati. Una scala a tre colori aiuta a confrontare un intervallo di celle utilizzando una gradazione di tre colori. L'ombra del colore rappresenta i valori più alto, medio o basso. Allo stesso modo, nella scala a due colori, l'ombra del colore rappresenta i valori più alti o più bassi.

come ordinare un array in c ++
  • Seleziona tutti i valori per ogni colonna i cui valori tupuò esplorare utilizzandoscale di colori. Dopo aver selezionato i valori, fare clic su Formattazione condizionale Icona sotto il Casa Menù. Quando viene visualizzato il menu a discesa, fare clic su Scale di colori opzione eselezionare lo stile di colore desiderato.

  • Dopo aver selezionato il filestile di colore desiderato, i dati in Temperatura colonnacome l'istantanea qui sotto. Si prega di notare che Excel mostra le temperature più basse in verde, le temperature più calde in rosso e gli intervalli di temperatura media in giallo.

3. Set di icone

È possibile utilizzare i set di icone per classificare i dati in varie categorie separate da un filevalore di soglia. Ciascuna icona rappresenta un intervallo di valori.

  • Seleziona tutti i valori per ogni colonna i cui valori tupuò esplorarecome set di icone. Dopo aver selezionato i valori, fare clic su Formattazione condizionale Icona sottoil Casa Menù. Quando viene visualizzato il menu a discesa, fare clic su io con i set opzione eselezionare lo stile desiderato.

  • Dopo aver selezionato il filestile icona desideratodi tua scelta, i dati in formato Opuscoli colonneapparirà come l'istantanea qui sotto. Si prega di notare che la stella viene riempita in base al numero di opuscoli distribuiti.

4. Regole in alto / in basso

Fondamentalmente usi le regole Top / Bottom per trovare ed evidenziare rapidamente i valori migliori, i valori inferiori, i valori medi ecc.

  • Seleziona tutti i valori per qualsiasi colonna in cui i valori Top o bottomdevono essere evidenziati. Dopo aver selezionato i valori, fare clic su Formattazione condizionale Iconasotto il Casa Menù. Quando viene visualizzato il menu a discesa, fare clic su Regole in alto / in basso opzione e quindi più opzioni possono essere visualizzate.

  • Dopo aver selezionato l'opzione Top 10%, seleziona lo stile di colore desiderato. I dati nella colonna Total Salesassomiglierà all'istantanea sottostante. Nelillustrazione sotto, vengono evidenziati i primi valori del 10% (2 valori su 22).

  • Possiamo applicare più regole nello stesso attributo.Per esempio,l'illustrazione seguente mostra i valori del 10% superiore in rosso e i valori del 10% inferiore in giallo.

Come illustrato in questo blog, MS Excel è un potente strumento che fornisce molte utili opzioni di visualizzazione dei dati come Slicer, Barre dati, Scale di colori, Set di icone, Regole in alto / in basso, ecc. Usando queste opzioni, è possibile analizzare rapidamente i modelli di dati ed esplorare visivamente i dati.

Quindi, la prossima volta che ti vengono forniti alcuni dati, prova a utilizzare queste opzioni per dare più senso ai tuoi dati. Nel prossimo blog, verranno presentate tecniche avanzate di visualizzazione dei dati utilizzando MS Excel che aiuteranno nell'analisi dettagliata dei dati.

Microsoft Excel è una delle applicazioni software più semplici e potenti disponibili sul mercato. Il in Edureka ti aiuta ad apprendere analisi quantitative, analisi statistiche utilizzando l'interfaccia intuitiva di MS Excel per la manipolazione dei dati. L'utilizzo di MS Excel si estende su diversi domini e requisiti professionali. Non c'è momento migliore di adesso per iniziare il tuo viaggio!